Skip to content

TAV e Piano strutturale di Firenze: ricomincia….. quale “partecipazione”?

12 giugno 2010

Un anno e mezzo dopo l’epilogo inconcludente del “percorso partecipativo” attivato dalla giunta Domenici sul Piano strutturale di Firenze è arrivato ieri a Idra l’invito a una ripartenza.

Questa volta a scrivere è una società torinese, Avventura Urbana Srl, alla quale Palazzo Vecchio ha affidato la nuova procedura.

“Il Servizio Pianificazione Urbanistica del Comune di Firenze – scrive Chiara Cordone al presidente di Idraha incaricato Avventura Urbana Srl, società di progettazione partecipata, dell’organizzazione e del coordinamento metodologico di un percorso partecipativo per condividere con i portatori d’interesse e i cittadini fiorentini il progetto del Piano Strutturale in vista della sua adozione. Con la presente desideriamo invitarla a partecipare alla prima fase del percorso che vedrà l’organizzazione di INCONTRI TEMATICI in ogni macroarea interessata dal Piano, destinati al confronto strutturato con portatori di interesse sulle questioni aperte del Piano Strutturale”.

Ma questa prima fase del percorso inizia già lunedì 14, e l’invito – corredato dall’indicazione delle aree tematiche che saranno oggetto del confronto (vedi scheda informativa allegata) –  è stato inviato a Idra solo ieri…

 “Forse – replica quindi Idra alla Srl piemontese pur ringraziando per l’attenzione – un processo partecipativo che miri a coinvolgere i cittadini semplici (quelli che hanno poco tempo perché ovviamente lavorano, e non sono professionisti della politica o del sindacalismo) si gioverebbe di un preavviso maggiore….

Inoltre dall’associazione di volontariato fiorentina fanno notare che, dopo aver ‘partecipato’ (si fa per dire!) al percorso defatigante quanto sordo e improduttivo attivato sul Piano strutturale nella passata Amministrazione comunale dall’assessore Bevilacqua, non si sono più avute notizie al riguardo. “Avremmo bisogno di sapere se si riparte da lì, o da dove. Abbiamo chiesto (…) se sia possibile avere una qualche base, il documento di partenza del (nuovo?) Piano strutturale”. Ma, si è appreso, il piano strutturale non è al momento disponibile in forma cartacea. Ora, osserva Idra, “una banale edizione cartacea sarebbe il minimo che un’Amministrazione pubblica dovrebbe mettere a disposizione delle associazioni interpellate per pronunciarsi sull’argomento” !

In queste condizioni, conclude il presidente dell’associazione fiorentina, il contributo informativo e propositivo di Idra, che potrebbe aver luogo soltanto dopo la tornata di incontri tematici, “rischia forse di vedere smarrita almeno parte dell’utilità, della tempestività e dell’efficacia che sarebbero auspicabili”.

Secondo Avventura Urbana Srl, infatti, “l’esito atteso degli incontri è l’esplorazione dei temi e la messa a fuoco di scenari alternativi, da sottoporre ad elaborazione nella seconda fase del percorso: un incontro di consultazione pubblica, svolto con il metodo del Town Meeting Plan con 150 cittadini estratti a sorte, volto alla progettazione condivisa di proposte e suggerimenti. Le proposte e i suggerimenti riguardo ad alcuni temi di particolare rilevanza che emergeranno dal percorso partecipato verranno utilizzati per la valutazione integrata del Piano Strutturale”.

Scheda informativa

Questo l’elenco degli appuntamenti fissati da Avventura Urbana Srl.

L’incontro del quartiere 5 si terrà lunedì 14 giugno alle ore 18 presso la Sala Consiliare di via Lambruschini 33

Quartiere 3: martedì 15 ore 18 Sala Consiliare Quartiere 3

Quartiere 4: mercoledì 16 ore 17 30 Cappellina Quartiere 4

Quartiere 1: giovedì 17 ore 18 sede da definirsi

Quartiere 2: venerdì 18 ore 18 Villa Arrivabene Quartiere 2

Queste invece le aree tematiche che saranno oggetto di discussione.

1.        AREA Piagge, Isolotto, Cascine, Argingrosso (quartiere 4)

·          Manifattura Tabacchi

·          Ipotesi di Parco Fluviale

·          Le Piagge

·          Tramvia linea 1

·          Viadotto dell’Indiano (sistemi di accesso  da FI PI LI)

·          Progetto di Rogers

·          Stazione Porta al Prato (possibilità di riconversione a tramvia)

·          Caserma Gonzaga ‘Lupi di Toscana’

·          Ex-Gover (area dismessa)

·          Parco delle Cascine (nuovi collegamenti ciclabili con quartiere Isolotto e Parco di Novoli)

2.        AREA Castello-Rifredi-Careggi (quartiere 5)

·          Stazione Foster 

·          Aeroporto Peretola

·          Peretola

·          Castello

·          Novoli

·          Viale Guidoni

·          Careggi

·          Alta Velocità

·          Ex Panificio Militare

3.        AREA Centro Storico (quartiere 1)

·          Contenitori – Spazi ex-militari o religiosi non più utilizzati  Sant’Orsola- quartiere di S. Lorenzo (passato dal demanio alla Provincia); ex-convento di S. M. Novella (sede dei Carabinieri in attesa che si trasferiscano a Castello); Tribunale (deve trasferirsi nella nuova sede a Novoli)

·          Tramvia (tunnel/no tunnel)

·          San Frediano (parcheggio, scuola materna, piazza, caserma Cavalli)

·          Stazione Leopolda

·          Fortezza da Basso (implementazione polo fieristico)

4.        AREA Campo di Marte (quartiere 2)

·          Stazione

·          Aree demaniali dismesse (Settima Ore)

·          Alta Velocità

·          Caserma dismessa Perotti Coverciano

·          Parco San Salvi

5.        AREA Gavinana Rovezzano (quartiere 3)

·          Parco Fluviale

·          Progetti di piazze

·          aree dismesse

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: